lunedì 13 giugno 2011

Tipi di Hard Disk 3/3

Small Computer System Interface (SCSI)


I primi SCSI risalgono agli anni '80 e presentavano sostanziosi problemi di standardizzazione; da SCSI-2 a SCSI-3, questi problemi vengono ridimensionati, potendo riconoscere un sempre maggior numero di dispositivi. Il vantaggio dei dispositivi SCSI è che possono lavorare con qualsiasi ambiente, sia esso Machintosh o PC, grazie all'ausilio di un adattatore host che funge da tramite tra il componente e la scheda madre.

SCSI assimetrico e differenziale

SCSI-1 aveva un sistema SE (Single Ended) detto assimetrico o a segnalazione non bilanciata: una coppia riceve i dati, l'altra la trasmette. SCSI-2 aveva invece un sistema HVD (High Voltage Differential), ovvero differenziale o a segnalazione bilanciata, dove una coppia di cavi trasportava il segnale, mentre l'altra si occupava del suo opposto logico. Con SCSI-3 il sistema diventa LVD (Low Voltage Differential), sia nelle versioni Ultra che Ultra2 e successive. Il basso voltaggio è una garanzia contro i danneggiamenti dei dispositivi che condividono uno stesso cablaggio.

Essendo SCSI un BUS, è ripartito in dispositivi multipli, ognuno col suo ID SCSI, che nel SCSI-1 andavano da 0 a 7 e dal SCSI-3 da 0 a 31. Va da sé che ogni ID si imposta tramite ponticello o interruttore, ma in certi casi anche tramite software.

Ultra SCSI

Sono ormai oltre una dozzina gli standard SCSI-3; citiamo in particolare il FireWire (principale rivale del USB), il Fibre Channel, il DAT (Digital Audio Tapes), ed i Server. Ci occupiamo in questo caso dell'Ultra SCSI, in quanto riguarda gli hard disk:



Mark Minasi, Manutenzione e Aggiornamento del PC, Hoepli, 2004


Nome ufficiale

Nome comune

Velocità
(MHz)


Larghezza
(bit)


Rendimento
(MBps)

Fast-20

Ultra SCSI, SPI

20

8

20

Fast-20/Wide

Ultra Wide, SPI Wide

20

16

40

Fast-40

Ultra 2, SPI-2

40

8

40

Fast-40/Wide

Ultra 2 Wide, SPI-2 Wide

40

16

80

Fast-80DT

Ultra 3, Ultra 160, Ultra 160+, SPI-3

40

16

160

Fast-160DT

Ultra 4, Ultra 320, SPI-4

80

16

320



Per Fast si intende la velocità in MHz del Bus; la larghezza indica il numero di bit che vengono inviati simultaneamente ad ogni clock. Il rendimento indica nel complesso i MByte al secondo.

Sono sempre di più i computer che hanno un supporto SCSI nella scheda madre, altri hanno un adattatore SCSI per Bus PCI, ma ne esistono per ogni tipo di Bus, compreso l'ISA. Se si vuole acquistare un buon adattatore, la Adaptec è la marca più affidabile. I moderni adattatori utilizzano il Bus Mastering; (cfr. Manutenzione e Diagnostica del PC) alcuni hanno una RAM di chace; è possibile aggiungendo un canale I/O (cfr. ibidem) supportare fino a 30 dispositivi. I dispositivi SCSI sono dei "gioiellini". Infatti sono piuttosto cari.

2 commenti:

  1. hello saya blog walking ne...
    tolong kunjungi balik ya

    http://cewebirahi.blogspot.com/
    http://platinum21.blogspot.com/
    http://kpoplups.blogspot.com/
    http://indobokep45.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. hello saya blog walking ne...
    tolong kunjungi balik ya

    http://cewebirahi.blogspot.com/
    http://platinum21.blogspot.com/
    http://kpoplups.blogspot.com/
    http://indobokep45.blogspot.com/

    RispondiElimina